Loading
Loyalty-Program-E-commerce

Loyalty Program E-commerce: 7 Suggerimenti dai Migliori Esempi Del Web

Hai corteggiato i tuoi lead fino a quando, convinti dalle tue sofisticate mosse di marketing, sono diventati clienti. E ora?

Se vuoi stabilizzare questa relazione nel lungo termine, devi dare ai clienti una ragione irrinunciabile per rimanere con te. Un loyalty program per e-commerce allettante può essere la chiave per convincerli a restare.

Tuttavia, la creazione di un programma di fedeltà è un lavoro faticoso. Per aiutarti a trarre il meglio dai tuoi seguaci più fedeli, abbiamo studiato alcuni dei migliori programmi là fuori e abbiamo scelto sette suggerimenti per creare il loyalty program giusto per il tuo e-commerce.

 

1. Valorizza i Clienti Più Affezionati con il Loyalty Program

Quando acquisti da un brand più e più volte, ti aspetti un piccolo riconoscimento. Dopo tutto, ci sono migliaia di opzioni altrettanto valide e convenienti là fuori.

L’e-commerce loyalty program di Sephora, Beauty Insider, ne è un esempio pratico. Ecco perché Sephora suddivide i membri in tre livelli distinti e offre loro vantaggi specifici.

Gli insider ricevono numerosi premi, una community privata, un regalo di compleanno e la possibilità di guadagnare punti e spenderli in premi esclusivi, ogni martedì e giovedì.

Inoltre, Sephora offre ulteriori vantaggi extra esclusivi per i clienti che spendono più di certo importo all’anno, proponendo doni accattivanti, come make over personalizzati gratuiti, o regali mensili.

Il loyalty program e-commerce è un ottimo modo per mostrare ai tuoi migliori clienti che tieni a loro e per incoraggiare altre persone a cominciare ad acquistare da te. Perché se sai che ti rimangono solo altri 50€ da spendere nei prodotti di un brand per ricevere un regalo gratuito, potresti decidere di comprare lo shampoo da Sephora, piuttosto che al supermercato. Concordi?

Molti brand si concentrano talmente tanto sull’acquisizione di nuovi clienti, che si dimenticano di chi porta loro la liquidità a lungo termine. Secondo RJMetrics, l’1% dei clienti top, costituito dai più fedeli al vostro brand, vale 18 volte di più del cliente medio.

Ecco perché concentrarsi su come dare esclusività ai clienti più fedeli è una mossa intelligente.

Quando progetti il ​​tuo loyalty program per e-commerce, considera di suddividerlo in livelli diversi e di offrire sconti esclusivi o regali ai tuoi migliori acquirenti.

Loro saranno i primi (insieme al tuo conto bancario aziendale) a ringraziarti.

 

2. Loyalty Program E-Commerce Mobile Friendly

Lo sapevi che una persona in media controlla il cellulare 47 volte al giorno? E che, secondo Shopify, il 57% delle transazioni e-commerce è stata effettuata su un telefono l’anno scorso?

Ecco perché i brand smart hanno abbracciato completamente il mobile, anche per quanto riguarda i programmi di fidelizzazione. Nike ne è un buon esempio: ha una gestione particolarmente efficace dell’app Nike.

L’app è progettata esclusivamente per aiutarti a ottenere il massimo dalla tua sottoscrizione al loyalty program dell’e-commerce Nike. Si inizia iscrivendosi, poi completando un rapido questionario (dal design impeccabile!) sulle tue preferenze, su ciò che ti piace/non ti piace e sulle tue misure.

Nike utilizza queste informazioni per creare per te un feed in-app personalizzato, che ti mostri informazioni pertinenti in base ai tuoi interessi: tutto, dai nuovi articoli agli esercizi di allenamento, fino alle interviste agli atleti.

L’app ha uno store super pulito e easy-to-use, in modo da consentirti facilmente di ordinare gli articoli che preferisci, inoltre, conserva anche i tuoi pass per accedere agli eventi esclusivi o per saltare la coda al negozio.

Rendendo la loro app un vero e proprio hub, mirato a facilitare ogni interazione dei clienti con il brand, Nike rende anche più semplice rimanere fidelizzati, sfogliare i loro prodotti e acquistarli.

Pensa al modo in cui i tuoi clienti usano il loro smartphone per interagire con il tuo brand e crea per loro qualcosa che renda la loro esperienza del loyalty program del tuo brand migliore: più comoda, divertente e remunerativa.

 

3. Rendi i Premi del Loyalty Program del tuo E-Commerce Più Accessibili

Probabilmente, al momento offri già dei premi ai clienti in base a quanto spendono. Ma (breaking news!) dovresti farlo anche per tutti gli altri. Pensa “out of the box”! Pensa quali altre attività possano adattarsi bene al tuo marchio.

Il loyalty program e-commerce di Walgreens, per esempio, non ti dà punti solo quando acquisti gli snack, le medicine e il dentifricio. Al contrario, premiano i clienti anche quando compiono scelte sane nella vita quotidiana.

Puoi accumulare punti per attività diverse: in base alla distanza percorsa in un giorno, in base a quanto hai corso, o se hai smesso di fumare o addirittura se hai tenuto un diario del tuo sonno.

È un programma fedeltà che si adatta perfettamente a Walgreen e alla sua missione, premiando i suoi clienti perché s’impegnino a essere più sani.

Di cosa tratta il tuo brand? Cosa rappresenti? Integra ciò che per te conta anche nel tuo loyalty program dell’e-commerce. Se essere green riveste un ruolo importante nella concezione del tuo brand, potresti premiare i clienti che vanno al lavoro in bicicletta o riciclano i rifiuti.

Divertiti a creare le sfide più coinvolgenti che si sposano bene alla mission del tuo brand!

Chi ci compra riflette chi siamo, quindi pensa a come coinvolgere i clienti durante tutta la loro giornata, rendili partecipi della tua crescita. Questo ti aiuterà a creare in loro fedeltà nel tuo brand, senza dare l’idea di volerli solo “corrompere” o peggio “adescare”; piuttosto facendo del loyalty program un vero e proprio programma di riconoscenza.

 

4. Gratifica i Soci con Offerte Speciali

Probabilmente i tuoi clienti si sono iscritti a dozzine di altri programmi fedeltà. Se vuoi che si affezionino al loyalty program del tuo e-commerce, devi coinvolgerli costantemente.

Starbucks fa un ottimo lavoro da questo punto di vista. Col suo loyalty program, offre alcuni premi tradizionali (un certo numero di stelle, anziché di punti, per importo speso) e alcuni vantaggi di cui usufruire in negozio, per esempio, pagare con l’app Starbucks, effettuare un ordine per il ritiro, ricariche gratuite e partecipare a eventi speciali.

Ma non finisce qui. Starbucks propone anche offerte esclusive, a tempo, attraverso l’app, con cui puoi guadagnare stelle extra svolgendo un’attività specifiche, come prenderti un caffè un certo numero di volte nell’arco di una settimana, oppure provare il loro nuovo sandwich.

Questa gamification fidelizza i clienti e li incoraggia a continuare ad andare da Starbucks, piuttosto che dalla concorrenza.

Pensa a come integrare una componente di gamification anche nel tuo loyalty program per l’e-commerce, dando una dimensione ludica al tuo sistema di premi e sperimentando offerte speciali limitate.

 

5. Crea Urgenza di Aderire al Programma Fedeltà del tuo Brand

Offri ai tuoi clienti un motivo per utilizzare regolarmente il tuo loyalty program.

Verizon è un esperto nel creare urgenza e gioca sulla limitatezza per incoraggiare i clienti a guadagnare e usare i loro premi.

Il loro programma fedeltà è estremamente semplice. Per un certo importo speso sul conto, si vince un premio. I premi vanno da abbonamenti streaming e biglietti per film, fino ai biglietti per concerti super esclusivi ed eventi sportivi.

È qui che entra in gioco la parte geniale. Hai solo 60 giorni per riscattare la tua ricompensa o perderla. E quei biglietti esclusivi? Ce n’è un numero limitato, quindi devi accedere regolarmente e prestare un po’ di attenzione a quello che hanno da dirti.

La combinazione di scarsità, urgenza ed esclusività crea entusiasmo e incoraggia i clienti a tornare.

Pensa a come puoi integrare questi fattori nel loyalty program del tuo brand.

 

6. Aumenta i Benefici nel Tempo

I loyalty program degli e-commerce finiscono per ristagnare, se rimangono uguali di anno in anno. Questo non incoraggia i clienti a rinnovare il loro impegno.

Amazon Prime fa un ottimo lavoro crescendo ed espandendosi man mano che cresce Amazon stesso. All’inizio, il vantaggio principale consisteva nella spedizione gratuita di 2 giorni. Ora Prime ti dà accesso a milioni di prodotti esclusivi, consegne in 2 ore nelle aree in cui il servizio è disponibile e dà accesso a migliaia di film, musica e libri su richiesta.

Migliorando e arricchendo il programma di fidelizzazione, Amazon fa in modo che i clienti tornino di più.

Quando è stata l’ultima volta che hai aggiornato il piano fedeltà del tuo e-commerce?

È ancora in grado di riflettere il meglio che puoi fare per i tuoi clienti?

 

7. Evita le Blackout Dates (o Articoli Esclusi!)

Se ti stai chiedendo cosa intendiamo per Blackout Dates, ecco: sono quei giorni in cui “la promozione non è valida”. Stesso discorso vale per gli articoli “su cui non si applica lo sconto”.

Bene. Vuoi fidelizzare i clienti? Fagli usare i loro punti premio quando e come vogliono.

I premi di Nordstrom sono molto simili alla maggior parte degli altri programmi… in superficie. Per ogni dollaro speso, ottieni un punto. Ci sono dei speciali giorni bonus, in cui ti inviano una banconota digitale da $20 una volta ottenuti 2000 punti.

Ma il bello viene ora.

Nordstrom ti consente di usare la tua banconota su qualsiasi servizio o prodotto incluso nella famiglia del brand, compresi il ristorante, la spa e gli articoli in vendita. Dando ai clienti la libertà di spendere i propri bonus in ciò che vogliono, Nordstrom si aggiudica la loro fedeltà.

E tu poni limiti al modo in cui i clienti possono usare le ricompense ottenute nel tuo loyalty program? Prova a vedere cosa succede se togli i limiti e misura i risultati.

 

Conclusione

I clienti fedeli cominciano a spendere di più nel tuo brand solo dopo un po’. Ma creare il miglior loyalty program per e-commerce si tradurrà, nel tempo, nell’aumento delle vendite per la tua azienda: questo è certo.

Ricorda che la riconoscenza è un fattore chiave e un vero e proprio propulsore, non solo commerciale, ma anche umano.

Uno sconto non deve essere fine a sé stesso: pensalo, in primo luogo, come una dimostrazione di gratitudine.

Solo in secondo luogo, impara a capire come possa diventare importante anche per il bene della tua attività. Se vuoi approfondire questo aspetto, abbiamo scritto un articolo su quando è consigliabile, nell’ambito di una strategia di vendita, indicare lo sconto in percentuale, in € o offrire la sedizione gratuita.

Detto ciò, fa’ buon uso dei suggerimenti che possono offrirti 7 fra i migliori e-commerce attualmente presenti sul web, e sfruttali per migliorare il programma fedeltà del tuo brand e aumentare il tasso di fidelizzazione dei clienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *